deenesfrit
HomeNotizieAssemblea Annuale 2019

Assemblea Annuale 2019

20191127 THANKS Il 27 novembre 2019, Solidarity with South Sudan ha tenuto la sua Assemblea Annuale presso la sede dei fratelli De La Salle a Roma. Trentasei congregazioni membri hanno partecipato, insieme ad altre congregazioni che stanno prendendo in considerazione vari tipi di impegno nel Sud Sudan. Erano presenti anche rappresentanti diplomatici degli Stati Uniti e del Regno Unito e alcune organizzazioni di donatori.
L’anno scorso, questa occasione ha offerto uno sguardo retrospettivo a dieci anni di presenza nel paese. Quest’anno abbiamo considerato alcune delle implicazioni di uno studio approfondito che ha esaminato l’impatto di Solidarity with South Sudan. Lo studio (Monitoring and Evaluation) è stato molto positivo per quanto riguarda i risultati della Associazione e l’influenza che ha sulla vita individuale. Inoltre, Solidarity with South Sudan ha contribuito a rafforzare le capacità delle comunità, in particolare nei settori della formazione sanitaria, dell’istruzione, degli operatori pastorali e degli agricoltori. Durante tutti i violenti sconvolgimenti del passato, è stato notato che l’Associazione non ha mai chiuso le sue porte e ha continuato a funzionare quando molte altre agenzie di aiuto hanno abbandonato la scena.
Guardando al futuro, l’Assemblea si è concentrata su due aree di preoccupazione; “Come raggiungere altre congregazioni religiose che vorrebbero impegnarsi maggiormente nella missione di Solidarity?”. La seconda domanda consisteva nel considerare “In che modo la Solidarietà potrebbe eventualmente consegnare le sue operazioni alle organizzazioni ecclesiali locali o regionali?” Parte della missione di Solidarity è quella di costruire capacità non solo negli individui e nelle comunità, ma anche di sviluppare la capacità della chiesa locale di prendere e gestire le istituzioni che ha fondato.
Solidarity non è semplicemente una ONG cristiana. Cerca di incarnare la nostra chiamata religiosa a vivere come testimoni fedeli dell’amore di Cristo per coloro che sono ai margini. Cerchiamo di vivere questo in comunità interculturali e intercongregazionali di uomini e donne, che desiderano rendere visibile la passione di Cristo per le sue sorelle e fratelli.
Il raccolto è ottimo, ma i lavoratori sono davvero pochi. Vieni e unisciti a noi!